Crostini alla calendula

Standard

Il nome di questa pianta deriva dal latino calendae, cioè primo giorno del mese, in quanto è in fiore all’inizio della maggior parte dei mesi dell’anno.

La pianta era nota ai tempi dei Romani per le sue proprietà officinali, per i suoi impieghi in cucina e nella colorazione dei tessuti; poi nel Medioevo è diventata prevalentemente pianta ornamentale. È stato grazie alla badessa e botanica Ildegarda di Bingen, che ne ha scoperto le molteplici virtù benefiche, se oggi è ampiamente sfruttata nei trattamenti terapeutici.

Originaria dell’Egitto, è un’erba annuale, con fusti ramosi e foglie lanceolate; i suoi fiori sono di un colore arancione intenso e si possono vedere praticamente tutto l’anno. È una pianta ampiamente coltivata, ma allo stato selvatico presenta un fiore più piccolo simile a quello della margherita. Le foglie basali sono leggermente oblunghe, mentre quelle sullo stelo sono spatolate e più piccole, tutte con piccolissimi denti.

I fiori sono usati soprattutto come sostitutivo dello zafferano, nelle minestre e nel riso, perché tingono di giallo al pari della spezia e per lo stesso motivo vengono impiegati in infusi per colorare il formaggio e il burro. Sempre i fiori si possono gustare freschi nelle insalate o nei ripieni per polli e pesci o nelle salse,

Ingredienti Sempre i fiori si possono gustare freschi nelle insalate o nei ripieni per polli e pesci o nelle salse.

Fiori di calendula
Maionese
Pane per crostini

Procedimento
Lavare, asciugare e sminuzzare i fiori di calendula, unirli alla maionese e quindi spalmare sui crostini.

La ricetta si trova sul mio libro « Erba di casa mia – Piante spontanee nella cucina contadina » di Giuseppe e Maria Mazzarella, edito da Morrone Editore.

Questa ricetta partecipa al contest « Le ricette della carestia » del blog “I Pasticci di Luna“, nella sezione “ricetta moderna”.

Annunci

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...